Giochi di Halloween per bambini: ecco 6 idee

Halloween-Giochi-Bambini

Ci siamo, mamme!

Una delle feste più amate dai bimbi sta per arrivare. Parliamo di Halloween, ovviamente.

Tra caramelle, “dolcetto o scherzetto”, maschere e trucchi, il divertimento per i nostri figli è più che assicurato.

Se lo scorso anno abbiamo visto come realizzare 3 idee di trucco facili facili da realizzare, quest’anno vogliamo darvi qualche spunto su idee di gioco e attività da mettere in pratica per passare una “Notte delle Streghe” da paura (non letteralmente, ovviamente)!

Organizzare una festa in casa per Halloween piena di dolci succulenti e ricette a tema non basterà a far divertire i bambini, che durante questa ricorrenza sono più energici e pieni di vita che mai – sarà mica colpa dei dolcetti?

I giochi di Halloween da fare in casa per bambini dovranno essere molto semplici per coinvolgere (quasi) tutte le fasce di età e non dovranno comprendere giocattoli.

In questo modo, la fantasia dei vostri bambini verrà messa alla prova e per loro il divertimento sarà assicurato.

Ecco 6 idee per tenere occupati i più piccoli (ma anche voi, se proprio non volete rinunciare :D).

1 – La sedia magica: un grande classico delle feste di compleanno in casa, rivisitato in occasione di Halloween.

Mettete come sfondo musicale una playlist di Halloween e tante sedie quanti sono i bambini. I piccoli balleranno e gireranno intorno alle sedie per tutta la durata della musica, ma quando le canzoni verranno interrotte, dovranno sedersi immediatamente.

Ad ogni ripresa musicale eliminate una sedia.

Chi vince? Chi riesce a conquistarsi l’ultima sedia!

2 – Acchiappa la mela: semplice e divertente. Come si fa? Basta riempire una bacinella d’acqua e immergerci delle mele: ogni giocatore dovrà provare ad acchiappare la mela con la bocca tenendo le mani legate dietro la schiena (occhio a non finire nell’acqua!).

In alternativa potete attaccare la mela ad un filo o una corda che va lasciata penzolare e l’obiettivo è sempre lo stesso: acchiappare le male tenendo le mani legate dietro la schiena, stavolta, però, si combatte in due.

Vince chi riesce a prendere la mela per primo.

3 – Il gioco della strega: attaccate alla parete un gigantesco foglio con sopra disegnata una brutta strega con un bel nasone gigante.

I partecipanti, bendati, a turno dovranno tentare di acchiappare il naso della strega appiccicandoci una pallina di plastilina.

4 – La maschera da paura: fate creare ai bimbi una maschera di Halloween spaventosa, poi fateli sfilare come se fosse un concorso di bellezza e fateli votare su un foglio.

I voti, da 1 a 5 per ogni maschera, verranno sommati per poi definire la maschera più spaventosa della festa!

Il premio? Il vincitore insegnerà agli altri come realizzare la sua maschera!

5 – La pignatta: costruite insieme ai bambini una pignatta di cartapesta a forma di zucca e riempitela con caramelle, cioccolatini e altre leccornie varie.

Poi bendate i partecipanti e dotateli di un bastone con il quale dovranno colpire la pignatta alla cieca. Sarà un divertimento quando si romperà lasciando cadere sulla testa di tutti un mare di caramelle, tutte da mangiare.

6 – La mummia: dulcis in fundo, un grande classico. Ci si divide in due squadre e si deve ricoprire una persona con la carta igienica fino a trasformarla in una vera e propria mummia. Assicuratevi solo di averne tanta a disposizione!

Buon Halloween!

Ancora nessun commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.