Cura della pelle in autunno: segreti e consigli

autunno-cura-pelle

L’autunno è ormai inoltrato e l’estate e già un lontano ricordo.

Le strade piene di foglie, i cieli grigi e le temperature che scendono sempre più ne sono la prova.

Per non parlare dei primi malanni di stagione, con tosse, raffreddore e mal di gola pronti a mietere vittime.

Già, in men che non si dica ci ritroveremo in inverno e con il Natale alle porte.

Il cambio di stagione mette a dura prova la nostra pelle, soprattutto quella di viso e mani, maggiormente esposte alle nuove condizioni climatiche.

Se da un lato in autunno possiamo recuperare dai danni che la cute ha subito durante l’estate, tra abbronzatura e eccessiva esposizione al sole, dall’altro lato è anche vero che il cambiamento climatico ha effetti tutt’altro che positivi sulla pelle, sottoposta a maggiore stress per colpa dei continui e frequenti passaggi dagli ambienti caldi a quelli freddi e viceversa.

Con il cambio di stagione si passa repentinamente dal caldo al freddo umido, tipico del nostro clima, con il conseguente innalzamento dei livelli di monossido di carbonio dovuti ai riscaldamenti che in questi giorni e nelle prossime settimane inizieranno ad accendersi.

Ciò favorisce la formazione di radicali liberi responsabili dell’invecchiamento della pelle stessa.

Il risultato è quindi una pelle più secca e disidratata che va quotidianamente curata, anche in vista dell’inverno.

Affrontare la stagione fredda non è difficile, basta seguire le regole di base della skincare che valgono anche in autunno: proteggere, idratare e detergere!

Al mattino

Se avete anche dieci minuti prima di fiondarvi in strada per andare a lavoro, utilizzate un siero levigante per illuminare la pelle del viso.

A base di ingredienti naturali e di Aloe Vera, questo siero antiage Zuccari è perfetto per uniformare e levigare la cute, preservando in modo naturale la sua bellezza.

Non dimenticate poi la crema idratante, da scegliere a seconda della tipologia di pelle.

In caso di pelle secca, vi consigliamo questa crema viso idratante Bjobj, con estratti di Pesca e Fiordaliso, olio di Oliva, succo di Aloe vera e Vitamina E, che lascia la pelle luminosa, morbida e vellutata.

Ideale invece per tutti i tipi di pelle e in particolar modo nelle stagioni più fredde, ecco la crema viso bio Alkemilla ad idratazione profonda: contiene molti ingredienti naturali e ripristina l’equilibrio della pelle.

Se invece andate proprio di fretta, sono perfette anche le BB Cream: efficaci, hanno il vantaggio di idratare e proteggere con un unico gesto.

Di sera

Prima di andare a dormire, magari mentre state vedendo la vostra serie tv preferita, ritagliatevi un po’ di tempo per coccolarvi: non dimenticate mai di struccarvi e di applicare una crema notte nutriente per curare la pelle durante le ore di riposo notturno.

E vedrete che al mattino sarà sana e compatta, pronta per affrontare una nuova giornata.

Da non sottovalutare anche l’alimentazione: per contrastare la disidratazione della pelle, bere molto e consumare frutta e verdura fresca. E poi diciamolo: vogliamo continuare con gli eccessi a tavola tipicamente estivi?

Meglio un sano detox, anche in vista delle grandi abbuffate di Natale!

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.