Martedì grasso (ma non troppo): dolci al forno per Carnevale!

cooking time

“Non si ingrassa tra Natale e Capodanno, ma tra Capodanno e Natale” ha detto qualcuno. 
In effetti, possiamo dire che è realmente così, anche perché le occasioni per mangiare bene (e tanto) sono molto più frequenti di quello che pensiamo. Dopo Natale e Capodanno, speravamo di essere finalmente usciti dal tunnel delle abbuffate, dei pasti calorici e invece sono in arrivo Carnevale e, poco più in là, Pasqua.
Come fare per affrontarle con il giusto atteggiamento?
Un’idea può essere quella di scegliere la via delle ricette light: preparare dolci tradizionali, ma rivisitati in chiave leggera.

Ecco perché abbiamo pensato di condividere con voi alcune ricette tradizionali di Carnevale, ma nella versione meno calorica perché cotte al forno e non fritte
Non è bello privarsi delle golosità durante le feste, ma è giusto pensare anche alla nostra salute!

Frittelle di mele al forno

Ingredienti per 10 frittelle:

-200gr di farina 0

-2 mele grandi

-2 uova

-60 gr di zucchero di canna

-250gr di yogurt intero

Ecco la ricetta super sana di Babygreen, senza burro e con ingredienti naturali!

Sbucciate e tagliate le mele a fettine sottili (mezzo cm circa), sbattete le uova con lo zucchero fino a formare una crema spumosa.
Aggiungete lo yogurt e poi a poco a poco la farina fino a formare una pastella non troppo liquida. 

Immergete le fettine di mele nella pastella e disponetele su una teglia ricoperta da carta forno (così eviterete di usare anche il burro).
Infornate a 180° per 15minuti circa (controllate e lasciatele finché le frittelle non si saranno dorate). 
Decorate con una spolverata di zucchero e cannella e gustatele tiepide!

Chiacchiere al forno

chiacchiere carnevale

Ingredienti:

250 gr di farina

– 20 gr di zucchero

– 25 gr di burro ammorbidito

– 2 uova

– marsala

– 1 limone

– mezza bustina di lievito per dolci

– zucchero a velo

– sale

Con la farina create la fontana e al centro posizionate sale, zucchero, scorza di limone e lievito; aggiungete le uova, il burro e infine il marsala.
Amalgamate tutto e impastate fino a creare una palla che lascerete riposare coperta per circa 30min. 

Stendete la pasta con un mattarello fino a creare una sfoglia sottile; poi dividete la sfoglia a rettangoli 10 cm di lunghezza e 5 di larghezza e tagliatela per la lunghezza con una rotella tagliapasta. 

Infornate direttamente sulla placca per 15 minuti a 180°: una volta tiepide e cospargete con zucchero a velo!

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.